È l’ora della nanna!

Quando si avvicina l’ora della messa a letto, in casa mia si scatena il panico!!! Perché, complice il papà che torna sempre dopo le 20, il dopo cena è sempre un momento di massima eccitazione. Corri di qua, scappa di là, prendi la palla, porta i giochi in salone, montiamo il trenino… insomma iniziare la routine notturna non sempre è facile.

Fin quando c’era l’allattamento al seno, il richiamo della tetta faceva tutto: calmava e rilassava, coccolava e faceva addormentare.

Tolta quella, ho cercato una specie di sostituta, qualcosa che gli portasse un po’ di calma.

Ammetto di esser caduta nella trappola della tv. La sera mettevo qualche cartone su netflix e ci coricavamo insieme nel lettone. L’effetto però era sempre l’opposto, e per farlo addormentare passava più di un’ora!! Nel frattempo ho sempre proposto qualche libro, ma lui li rifiutava deciso. Finché una sera, messi in pausa per l’ennesima volta i cartoni, ho iniziato a raccontare la prima favola che mi è venuta in mente: cappuccetto rosso! Con qualche modifica (il lupo non mangia nessuno ma nasconde la nonna in cantina😅), Claudio mi ha ascoltato attentamente, per la prima volta, interessato.

La sera successiva così, gli ho proposto di guardare un libro, facendo scegliere a lui quale.

Il preferito è stato subito “Le favole di Esopo” dove i protagonisti sono gli animali. Uccellini, lupi, pecorelle, cani, leoni e topolini ci fanno così compagnia nel lettone. Lui li guarda estasiato, me li indica con il dito e vuole spiegato tutto quello che vede disegnato sulla pagina.

Nella top ten dei libri c’è anche il super classico “I tre porcellini” e il libro personalizzato di Urrà Eroi “Quando Claudio sarà grande” (regalo di compleanno). In questo caso gli piace vedere che il bimbo protagonista dei racconti è lui e batte le mani contento.

Rispetto a prima è molto più tranquillo e in questo modo abbiamo dimezzato i tempi di addormentamento!!!

Tra un libro e l’altro, la storia di cappuccetto rosso continuo a raccontargliela, ma con la fantasia siamo andati oltre: cappuccetto rosso 2, il ritorno a casa!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...