Spazzola viso Silvercrest della Lidl: mai più senza!

Quando, tempo fa ho visto, in vendita al supermercato Lidl, una spazzola viso a soli 13€ mi sono detta “a questo prezzo perché non provarla?”. Sono sempre stata tentata dall’acquistarne una, ma non avevo avuto mai occasione e stavolta non me la sono lasciata sfuggire. Erano le ultime rimanenze, infatti ho trovato soltanto quella lilla per pelli normali e sensibili (quella verde chiaro è invece per le pelli miste). Insieme alla spazzola, c’è il caricabatterie USB con inclusa la presa da muro, una bustina in tessuto per portarla in viaggio e ovviamente il libretto delle istruzioni.

Com’è fatta e come funziona.

Innanzitutto è compatta e piccola, quindi davvero tascabile. Nella parte bassa ci sono il tasto centrale di accensione e i due tasti per aumentare o diminuire l’intensità delle vibrazioni. Nella parte anteriore ci sono i dentini, in silicone, morbidi ed elastici, si sentono sul viso ma in modo molto delicato. Nella parte posteriore invece, delle piccole onde che servono a massaggiare il viso, dopo il ciclo di pulizia.

Importante sottolineare che non serve a struccarsi, ma solo a detergere, operazione da fare dopo aver tolto il make-up.

Per accenderla basta premere una volta il tasto centrale e inizia a vibrare. Si può decidere l’intensità tramite gli altri due tasti con la freccia. Le vibrazioni durano circa 15 secondi, poi c’è una specie di scatto per ricordare di cambiare zona. Le istruzioni raccomandano di fare movimenti verso l’esterno, quindi dal mento verso l’orecchio, e dal centro della fronte verso le tempie; sul naso invece il classico movimento su e giù. Dopo cinque scatti di vibrazione (e quindi dopo aver trattato le cinque parti del viso), la spazzola farà altri tre scatti, per indicare che il trattamento è finito. Il tutto deve durare un minuto.

Per finire il ciclo di pulizia, basta premere il tasto centrale e la spazzola va in stand by. Premendo di nuovo parte invece il ciclo di massaggio. Anche in questo caso si deve poggiare la spazzola su cinque zone del viso: ai lati degli occhi, fra le sopracciglia e ai lati della bocca; in poche parole, dove si formano più spesso le rughe. La vibrazione dura circa 12 secondi, con la stessa modalità degli scatti.

Premendo ancora il tasto centrale, la spazzola si spegne.

Cosa ne penso.

Premetto che non avevo mai provato un prodotto del genere, quindi non posso fare un paragone, ma la mia esperienza è super positiva!

Se usata ogni sera (cosa che ogni tanto non faccio per pigrizia e stanchezza) la pelle è molto più liscia e pulita, luminosa e soprattutto morbida.

Sto usando un detergente de L’Erboristica, delicato sulla pelle, che spalmo sul viso per poi passarci la spazzola. L’unica pecca è che non arriva ai lati del naso, per una questione di struttura dell’apparecchio.

La carica dovrebbe durare 50 applicazioni, ma finora non l’ho mai ricaricata. Importante infine è che non deve essere immersa in acqua, può al massimo prendere schizzi e spruzzi.

Insomma promossa a pieni voti, considerando poi che è costata 13€ si merita anche la lode 😉.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...